Albo d’onore

COLLEGIO PROVINCIALE DEI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI GENOVARICONOSCIMENTO PER ANZIANITÀ DI ISCRIZIONE ALL’ALBO PROFESSIONALEREGOLAMENTO

Art. 1 – Istituzione

Il Consiglio Direttivo del Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Genova statuisce un riconoscimento nei confronti dei Colleghi iscritti all’Albo professionale che hanno maturato l’anzianità di Iscrizione all’Albo come di seguito indicato.

Art. 2 – Scopo dell’istituzione

L’istituzione ha lo scopo di onorare la Categoria mediante l’offerta di un segno tangibile a tutti i Colleghi che nel tempo abbiano operato, con irreprensibile comportamento, nella professione e quindi nell’interesse della collettività.

Art. 3 – Forme del riconoscimento

Il riconoscimento è manifestato nelle seguenti forme:

  • iscrizione all’Albo d’Onore con esonero dal pagamento della tassa annuale di iscrizione all’Albo Professionale con decorrenza dall’anno successivo;
  • conferimento di una medaglia d’oro e relativo attestato;
  • conferimento di una medaglia d’argento e relativo attestato;
  • menzione di merito mediante relativo attestato.

Art. 4   – Aventi diritto

  • L’iscrizione all’Albo d’Onore è riservata ai Colleghi che abbiano maturato almeno 50 anni di ininterrotta o cumulativa iscrizione all’Albo professionale.
  • La medaglia d’oro è conferita ai Colleghi che abbiano maturato almeno 50 anni di ininterrotta o cumulativa iscrizione all’Albo professionale.
  • La medaglia d’argento è conferita ai Colleghi che abbiano maturato 40 anni di ininterrotta o cumulativa iscrizione all’Albo professionale.
  • La menzione di merito è conferita, una sola volta, ai Colleghi che avranno titolo alla medaglia d’argento o alla medaglia d’oro ed abbiano contribuito al prestigio della Categoria con la loro attività professionale o civile.

Art. 5 – Simboli

  • L’iscrizione all’Albo d’Onore avverrà mediante la stampa nelle apposite pagine dell’Albo dei dati anagrafici e professionali degli aventi diritto e con inserimento nel sito;
  • La medaglia d’oro sarà del peso di circa gr. 7 e diametro di circa mm. 32 con conio raffigurante il logo del Collegio. Sul verso della stessa sarà inciso il nome dell’insignito.
  • La medaglia d’argento sarà del peso di circa gr. 14 e diametro di circa mm. 32 con conio raffigurante il logo del Collegio. Sul verso della stessa sarà inciso il nome dell’insignito.
  • Gli attestati saranno stampati su apposita pergamena.

Art. 6 – Conseguimento del diritto

Il diritto al riconoscimento si matura all’inizio dell’anno di:

  • compimento del 50° anno di iscrizione all’Albo Professionale;
  • compimento del 50° anno di iscrizione all’Albo Professionale per la medaglia d’oro;
  • compimento del 40° anno di iscrizione all’Albo Professionale per la medaglia d’argento.

Per il diritto al riconoscimento della menzione di merito occorre dichiarare l’attività professionale e civile svolta, nell’interesse della Categoria, in qualità di Consigliere Nazionale e Componente delle Commissioni del Consiglio Nazionale; Delegato alla Cassa di Previdenza; Membro del Consiglio di Amministrazione della Cassa di Previdenza; Membro del Consiglio Direttivo del Collegio; Membro di Commissione Edilizia; Redattore di pubblicazioni della Categoria; Docente Corsi di abilitazione ed Insegnante e quanto altro ritenuto di rilevante interesse.

L’ininterrotta iscrizione è riconosciuta anche nel caso che il premiando risulti essere stato iscritto presso altri Collegi Geometri d’Italia o cumulativa per più iscrizioni.

Saranno inoltre attribuite le medaglie d’oro e d’argento a coloro che, avendone diritto a partire dal primo gennaio dell’anno successivo, abbiano rassegnato le dimissioni dall’Albo dal primo al trentuno dicembre dell’anno precedente.

Art. 7 – Esclusioni – Cancellazioni

Non possono conseguire riconoscimento alcuno i Colleghi che nel periodo di iscrizione all’Albo professionale siano stati oggetto di azione disciplinare da parte del Consiglio Direttivo del Collegio per gravi motivi disciplinari. Nel caso che il premiando risulti essere sottoposto a provvedimento giudiziario, l’assegnazione del riconoscimento rimane sospesa in attesa della sentenza definitiva. I premiandi dovranno essere in regola con le tasse di iscrizione all’Albo.

Analogamente se dovessero intervenire elementi e/o fatti negativi nuovi quando il Collega è già stato inserito nell’Albo d’Onore il Consiglio Direttivo, venutone a conoscenza, analizzerà caso per caso assumendone i relativi eventuali provvedimenti.

Il diritto al conseguimento della medaglia d’oro viene annullato nel caso in cui il Geometra, raggiungendo il diritto al conseguimento della medaglia d’argento, rifiuti la stessa.

Art. 8 – Commissione verificatrice

Il diritto al riconoscimento sarà deliberato dal Consiglio Direttivo, con verifica del Consigliere addetto in carica, rinnovabile sempre con deliberazione del Consiglio Direttivo del Collegioe che riferirà allo stesso per la decisione definitiva.

Art. 9 – Procedura per l’ottenimento del riconoscimento

Il diritto al riconoscimento sarà comunicato ad ogni iscritto che, a giudizio del Consiglio Direttivo, ne abbia maturato i requisiti.

Chi ritenendo di avere conseguito il diritto al riconoscimento non ricevesse detta comunicazione deve trasmettere motivata richiesta scritta al Consiglio Direttivo del Collegio.

I premiandi dovranno fornire il personale curriculum, atto a porre in opportuna evidenza la propria figura civica e professionale.

Art.10 – Periodicità

Per ovvie ragioni organizzative, l’attribuzione del riconoscimento e la cerimonia della relativa consegna, da attuare con la dovuta solennità, avranno luogo di norma con la periodicità biennale.

Le medaglie non accettate o non ritirate nel corso della cerimonia di premiazione resteranno a disposizione degli aventi diritto per i sei mesi successivi. Trascorso detto termine senza che l’interessato ne abbia curato, personalmente o tramite persona delegata, il ritiro, l’attribuzione delle stesse sarà annullata.

Nel caso di richiesta dell’iscritto di medaglie smarrite, rubate, saranno riconsegnate previa richiesta scritta e pagamento del loro controvalore.

Art.11 – Pubblicazione

L’elenco degli iscritti all’Albo d’Onore e degli insigniti di medaglia sarà pubblicato di volta in volta sulla Rivista “Il Geometra Ligure” e riporterà i dati professionali di ciascun premiato.

Per i Colleghi insigniti di medaglia d’oro sarà pubblicato anche il relativo curriculum dell’attività professionale e civile se consegnato.

Art.12 – Rappresentanza

I Colleghi deceduti dopo l’avvenuta maturazione del diritto al riconoscimento potranno essere rappresentati – nel ritiro dello stesso – dal legittimo erede.

Approvato nella riunione del Consiglio Direttivo in data 21.1.2020.

          IL SEGRETARIO                                                                                  IL PRESIDENTE

(Geom. Paolo De Lorenzi)                                                                 (Geom. Paolo Ghigliotti)

   

Albo d’Onore          
ARENA MAURO   RONCO SCRIVIA GE 1.10.1939  ISCRIZIONE ALBO N. 1171
BARONCELLI CARLANTONIO GENOVA 13/06/1936  ISCRIZIONE ALBO N. 1.295
BELLINGERI EGIDIOCAREZZANO AL 05.11.1930 ISCRIZIONE ALBO N.1285
BORDO FRANCO SANT’OLCESE 09/04/1948 ISCRIZIONE ALBO N. 1617   
CACCIAVILLANI NARCISO GENOVA GE 17.11.1927 ISCRIZIONE ALBO N.147     
CALLERO SILVIO VITTORIO MONTOGGIO GE 23.12.192   ISCRIZIONE ALBO B. 566     
CAMPANELLA GIUSEPPE GENOVA GE 30.07.1932  ISCRIZIONE ALBO N. 801     
CAPITTA ANTONIO LATINA LT 24.02.1940 ISCRIZIONE ALBO N. 1902    
CAVALLO PIETRO BARBARESCO CN 23.02.1928 ISCRIZIONE ALBO N.1143     
CORRADO Leonello GENOVA 30/01/1946 ISCRIZIONE ALBO N. 1558
COSTA STEFANO CHIAVARI GE 14.01.1944  ISCRIZIONE ALBO N. 1379     
CROVO CLAUDIO CICAGNA 15/08/1948   ISCRIZIONE ALBO N. 1588     
DELFINO DAVIDE – PALIZZI MARINA RC  14/05/1938 ISCRIZIONE ALBO N. 1496     
FERRETTO CARLO FEDERICO   GENOVA GE 12.11.1934  ISCRIZIONE ALBO N. 962     
FINOCCHIARO FILIPPO  GENOVA 05/02/1947  ISCRIZIONE ALBO N. 1.460     
GALLIANO Lorenzo  GENOVA 01/02/1948 ISCRIZIONE ALBO N. 1537     
GALLOTTI FULVIO   CHIVASSO TO12.02.1939 ISCRIZIONE ALBO N. 1134     
GRAZIADEI  FRANCO GENOVA GE 22.11.1933  ISCRIZIONE ALBO N.1036    
GUERRINI GIOVANNI BATTISTA   GENOVA GE 22.11.1931  ISCRIZIONE ALBO N.1196     
JOB PAOLO  BUCINE AR 27/03/1942  ISCRIZIONE ALBO N. 1.455    
LAGOMARSINO UGO   NEIRONE GE 25.12.1934  ISCRIZIONE ALBO N. 956
LANATA LUIGI SEMIANA PV 05/01/1944 ISCRIZIONE ALBO N. 1.290
LANZAROTTO RINALDO LAVAGNA 27/12/1940 ISCRIZIONE ALBO N. 1584     
LEONELLI MIRCO OTRICOLI TR 28.07.1935 ISCRIZIONE ALBO N.1080       
MAINI ARDUINO  RAPALLO 09/03/1948 ISCRIZIONE ALBO N. 1605     
MARCENARO ALBERTO GENOVA GE 31.08.1927 ISCRIZIONE ALBO N. 885
MARCHESI PIERLUIGI 03/05/1942 ISCRIZIONE ALBO N. 1.309     
MARTORE FRANCO GENOVA GE 24.01.1931 ISCRIZIONE ALBO N.1399     
MORASSO ADOLFO PAVULLO SUL FRIGNANO MO 09/10/1937  ISCRIZIONE ALBO N. 1.428     
NARDELLI RAFFAELE  GENOVA 11.04.1938 ISCRIZIONE ALBO N. 1160     
NERVI  EDOARDO  GENOVA 04/07/1942 ISCRIZIONE ALBO N. 1215
ODANO LUIGI ROSSIGLIONE GE 16.07.1940  ISCRIZIONE ALBO N.1273    
OLIVERI CAVIGLIA GIANCARLO GENOVA 01/08/1945 ISCRIZIONE ALBO N. 1484               
PIRAS VIRGILIO GENOVA 13/06/1940 ISCRIZIONE ALBO N. 1.433     
PITTALUGA PIETRO  SANT’OLCESE GE 29.06.1931 ISCRIZIONE ALBO N. 908     
QUEIROLO GIAN CARLO GENOVA GE 02.08.1931 ISCRIZIONE ALBO N.1054     
QUENTI GIOVANNI CHIAVARI GE 04.05.1933 ISCRIZIONE ALBO N. 970     
SCARPI ALBERTO LAVAGNA GE 03.07.1933 ISCRIZIONE ALBO N.1111     
SOMAGLIA ITALO LINO GENOVA GE 06.08.1935 ISCRIZIONE ALBO N.1272     
SOTTILARO UMBERTO S. LEVANTE GE 21.04.1931  ISCRIZIONE ALBO N. 729    
SPALLAROSSA LEANDRO   GENOVA GE 30.01.1931  ISCRIZIONE ALBO N. 794
TEODORANI RENATO  GENOVA  GE  06/02/1939 ISCRIZIONE ALBO  N. 1.418     
TORINO RODRIGUEZ CARLO   MILANO MI 25.02.1932 ISCRIZIONE ALBO N. 623     
ZOTTI RENATO – GENOVA 02/01/1946 ISCRIZIONE ALBO N. 1492