Rassegna Stampa Geometra Ligure Guida del Praticante FAQ Links utili
News

Cassa Italiana Geometri

Si informa che l’art. 1 del decreto legge n. 185/2008 convertito con Legge n. 2 del 28/01/2009  ha previsto l’attribuzione di un bonus straordinario da riconoscersi per il solo anno 2009 a favore di soggetti componenti di un nucleo familiare a basso reddito.

Il bonus è attribuito ad uno solo dei componenti il nucleo familiare e può essere richiesto una sola volta, al sostituto di imposta, all’ente pensionistico ovvero direttamente all’Agenzia delle entrate in mancanza di sostituto d’imposta a cui richiederlo.

Il bonus previsto può variare a seconda delle condizioni da un minimo di 200 euro fino a un massimo di 1000 euro.

I requisiti a cui la normativa fa riferimento per l’attribuzione del bonus sono costituiti:

• dal numero  dei componenti il nucleo familiare;

• dalla eventuale presenza di soggetti portatori di handicap;

• dalla tipologia e ammontare del reddito complessivo del nucleo familiare.

     Il richiedente il bonus può scegliere di riferire i suddetti requisiti all’anno 2007 ovvero all’anno 2008: 

 nel primo caso, la domanda va presentata al datore di lavoro (se lavoratore dipendente) o

all’ente pensionistico (Cassa Italiana Geometri – CIPAG - inclusa) entro il 28 febbraio 2009; 

 nel secondo caso, la domanda va presentata al datore di lavoro o all’ente pensionistico entro il 31 marzo 2009 .

 A seconda che la domanda rientri nel primo ovvero nel secondo caso:

• il datore di lavoro erogherà il bonus entro il mese di febbraio 2009 mentre l’ente pensionistico entro il mese di marzo 2009 (rata pensione di aprile);

• il datore di lavoro erogherà il bonus entro il mese di aprile 2009, mentre l’ente pensionistico entro il mese di maggio 2009 (rata pensione di giugno).

 

Si riportano di seguito i requisiti, in termini di componenti il nucleo familiare e di reddito del nucleo stesso, richiesti dalla normativa per ottenere il “bonus”, nonché l’ammontare del bonus stesso.

Componenti nucleo ammontare del reddito ammontare del bonus

Uno (titolare di pensione) fino a 15.000 euro 200 euro

Due fino a 17.000 euro 300 euro

Tre fino a 17.000 euro 450 euro

Quattro fino a 20.000 euro  500 euro

Cinque fino a 20.000 euro   600 euro

Più di cinque fino a 22.000 euro  1.000 euro

Figli a carico portatori handicap fino a 35.000 euro  1.000 euro

 

Nel computo del numero dei componenti il nucleo familiare ientrano il richiedente il bonus, il coniuge, anche se non a carico, i figli e altri familiari purché a carico del richiedente.  

 

Perché  si  possa  beneficiare  del  “bonus”  è  necessario  che  nel  nucleo familiare concorrano esclusivamente alcune tipologie di reddito:

 

•      lavoro dipendente;

•      pensione;

•      compensi di soci di cooperative di produzione e lavoro;

•      collaborazione coordinata e continuativa;

•      contratti a progetto;

•      assegno alimentare al coniuge;

•      lavori socialmente utili;

•      lavoro autonomo non esercitato abitualmente;

•      attività commerciali non esercitate abitualmente;

 

Si  precisa che sono esclusi  dal beneficio i lavoratori autonomi, i titolari di partita Iva e chi ha redditi fondiari superiori a 2.500 euro.

 

Ai fini dell’attribuzione del citato bonus, qualora il titolare di pensione possieda i requisiti richiesti, potrà inviare alla Cassa Italiana Geometri – CIPAG -, in qualità di sostituto d’imposta,

il modello di domanda, debitamente compilato e sottoscritto.



 

 <

> 
L
M
M
G
V
S
D
CORSI
17/05/2021 - CGGE2320
Corso - 17/05/2021 - Isolamento termico e acustico – Modulo II
Costo: € 10.00 - Crediti: 2
19/05/2021 - CGGE2318
Corso - 19/05/2021 - Isolamento termico e acustico – Modulo I
Costo: € 20.00 - Crediti: 4
20/05/2021 - CGGE2369
Corso - 20/05/2021 - Superbonus 110: e ora cosa succede. Utilizzo delle detrazioni, responsabilità, controlli, sanzioni
Costo: € 40.00 - Crediti: 4
21/05/2021 - CGGE2367
Corso - 21/05/2021 - Decreto Rilancio: superbonus 110%: Il riconoscimento dell'infisso e del vetro prima e dopo l'intervento e l'attribuzione dei corretti valori di trasmittanza
Costo: € 40.00 - Crediti: 4
26/05/2021 - CGGE2368
Corso - 26/05/2021 - Le schermature solari: interazione tra vetro e schermature. Il calcolo del gtot. Secondo UNI EN 52022-1 Tutti le possibilità di detrarre sia le tende tecniche che le zanzariere
Costo: € 40.00 - Crediti: 4
Emergenza COVID-19

Il Geometra Ligure

YouTube

Guida del Praticante