Rassegna Stampa Geometra Ligure Guida del Praticante FAQ Links utili
News

Visita del Museo Archeologico e del Parco Botanico di Villa Rocca - Chiavari (GE)

La Consulta Femminile organizza una visita del Museo Archeologico e del Parco Botanico di Villa Rocca - Chiavari (GE)
sabato 18 giugno 2016

Finalità della visita del Museo Archeologico e del Parco Botanico di Villa Rocca - Chiavari (GE)

Le visite guidate vengono pianificate in maniera tale, che si possa esplorare l’intera provincia  genovese dal mare ai monti, in tutte le sue sfaccettature.

Il motivi principale per cui il Collegio dei Geometri della Provincia di Genova ha deciso di organizzare questo evento formativo, è per il fatto che al suo interno è conservato e tutelato un patrimonio archeologico preistorico del territorio del Tigullio e della Liguria orientale, di cui molti non sono a conoscenza.

In origine il Museo, inaugurato nel 1985, era stato progettato allo scopo di valorizzare i risultati delle ricerche effettuate in seguito alla scoperta nel 1959, di una necropoli dell’Età del Ferro proprio nella città di Chiavari. Negli anni successivi all’inaugurazione del Museo, le sue collezioni sono state sensibilmente incrementate sia attraverso attività sistematiche di ricognizione, scavo e studio sul territorio operate da archeologi appartenenti all’Amministrazione (scavi preventivi/programmati/di emergenza) sia grazie a segnalazioni da parte di privati cittadini e di Associazioni di appassionati della materia. Attualmente il Museo ha conquistato il ruolo di agenzia culturale di riferimento per il comprensorio. A partire dal 2013 la precedente denominazione del Museo "Museo Archeologico per la Preistoria e la Protostoria del Tigullio" è stata sostituita dall'attuale.

Tutti conoscono Chiavari come cittadina di mare sul Golfo del Tigullio, conoscono i suoi portici, le sue pasticcerie e le sue focacce meravigliose. Ma forse non tutti sanno che nel suo cuore storico è nascosta una vera perla: Villa Rocca ed il suo Parco Botanico.

Nell’ambito della stessa mattinata, ci si sposterà nel vicino Parco Botanico, un parco non molto grande ma curato e pulito. All’inizio del XX° secolo, Giuseppe Rocca, ultimo proprietario, donò al Comune palazzo e parco omonimi chiedendone l’apertura al pubblico rispettivamente come museo e giardino botanico. Tra il 1998 e il 2001 è stato oggetto di un importante intervento di riqualificazione. La sua superficie complessiva di verde è di 21 mila metri quadrati, con giardini, scalinate, ponticelli in legno, muretti con pietra a vista, panchine, ma soprattutto svariate qualità floreali, e piante sempreverdi che caratterizzano questo piccolo angolo verde collocato nel cuore della cittadina.

 

 

Documenti

Locandina

Tipo: PDF - Dimensione: 1.83MB
 <

> 
L
M
M
G
V
S
D
CORSI
10/09/2020 - CGGE2259
Corso - 10/09/2020 - Superbonus 110%
Costo: € 45.00 - Crediti: 4
Emergenza COVID-19

Il Geometra Ligure

YouTube

Guida del Praticante