Rassegna Stampa Geometra Ligure Guida del Praticante FAQ Links utili
News

Buon Natale








Buon Natale



 



Anche  se non sempre 
ci  riusciamo, ogni anno - in
occasione del Natale - ci proponiamo di essere più buoni. Molto spesso ci
illudiamo di aver raggiunto l'obiettivo perché abbiamo fatto qualche regalo in
più, perché abbiamo disposto per bonifici o c/c postali a favore di qualche
ONLUS (così possiamo portarli in detrazione), perché abbiamo trasmesso un SMS o
una e-mail  di auguri a qualcuno che
proprio ritenevamo non lo meritasse, e così via. Ci vuole ben altro.



E non
basta neppure, per chi è cristiano, cimentarsi nella realizzazione di presepi
sempre più ricchi ed artistici, magari con l'illusione di rendere almeno
omaggio al primo allestitore del presepio; forse, a San Francesco non
dispiacerebbe di essere emulato in altre sue scelte di vita.



La festa
di compleanno di Gesù è diventata la festa del consumismo, dei regali di
qualsiasi tipo, delle abbuffate, degli sprechi di qualsiasi genere.



Tra
l'altro, disattendendo i suggerimenti del Presidente del Consiglio dei Ministri
in ordine ai consumi, la rinuncia all'approvvigionamento di  qualche bene superfluo spacciato come
soddisfacimento di un bisogno primario può diventare un primo passo su quel
sentiero che porta un pochino più in alto, 
dove ci si può rendere conto che - per essere felici - non è necessario
cercare affannosamente dei bisogni da soddisfare.



Seppur
consci delle esigenze e dell'opportunità del progresso, compreso il prezzo che è
giusto pagare, non possiamo dimenticare anche alcuni insegnamenti che ci hanno
lasciato i nostri padri in merito al concetto che la felicità prende
consistenza nell'accontentarsi del proprio stato.



E' un
concetto che, oggi, è completamente disatteso: nel posto di lavoro dove c'è la
corsa alla carriera ed  i tentativi di
sopraffazione del collega, nelle famiglie dove una buona parte delle
discussioni derivano dal confronto con quanto amici e conoscenti hanno o
cercano di avere, nella politica per la quale non è neppure il caso di scendere
a esemplificazioni.



Poi  ci sono i geometri che, pur non avendo la
presunzione di seguire le tracce di San Francesco, né l'ambizione di sentirsi
dei Leonardo da Vinci, continuano a svolgere da secoli il loro modesto lavoro,
con dignità e passione, avvalendosi del progresso e fornendo grandi contributi
al suo incremento, costituendo una categoria di professionisti che fanno onore
all'Italia e che i giovani, in procinto di scegliere il proprio futuro
lavorativo, possono sentirsi legittimamente onorati di imitare.



Da questi
umili misuratori di terreni, gli auguri più sinceri - per tutti - di un Buon
Natale e di un felice Anno Nuovo.



                                                                      Geometra
Ettore Fieramosca


 

 <

> 
L
M
M
G
V
S
D
CORSI
28/01/2020 - CGGE2172
Corso - 28/01/2020 - Trattamento Acque Reflue e di Prima Pioggia
Costo: € 0.00 - Crediti: 4
29/01/2020 - CGGE2176
Corso - 29/01/2020 - Dal metodo al progetto cromatico per spazi interni. Lo spazio abitativo e lo spazio retail
Costo: € 10.00 - Crediti: 4
30/01/2020 - CGGE2178
Corso - 30/01/2020 - La trasmissione telematica delle dichiarazioni di successione. Approfondimenti e casi pratici
Costo: € 54.90 - Crediti: 4
05/02/2020 - CGGE2180
Corso - 05/02/2020 - TERMOGRAFIA? Non basta acquistare uno strumento per essere dei tecnici preparati
Costo: € 30.00 - Crediti: 4
06/02/2020 - CGGE2177
Corso - 06/02/2020 - Verde pensile tecnico previsto dal nuovo PUC di Genova
Costo: € 10.00 - Crediti: 4
Rassegna Stampa

Il Geometra Ligure

YouTube

Guida del Praticante